Svelato il cast delle Cinquanta Sfumature di Grigio

Cari lettori, tempo fa c'era una rubrica bellissima – Bookbuster – che è stata ahinoi sospesa per mancanza di fondi. Ma oggi abbiamo trovato nuove risorse e la Finzioni Film Production riapre i battenti. Si ricomincia con uno scoop e con le illustrazioni di Silvia Zaccaria e Damiano Fraccaro. Perciò buio in sala e buona visione!

***

Da quando la fortunatissima E.L. James ha strappato un contratto di 5 milioni di dollari per l'adattamento cinematografico delle sue già milionarie Cinquanta Sfumature di Grigio, stormi di donne urlanti si sono accapigliate su chi sia l'attore ideale per incarnare il bellissimo tenebroso inquieto miliardario Christian Grey. E anche la giovane ingenua e inevitabilmente vergine Anastasia Steele. E apposta per i lettori Finzionici ecco a gran voce il cast (semi-definitivo e più che altro auspicato) di Fifty Shades of Grey.

Intanto tocca dire che chiunque siano gli interpreti l'adattamento per forza di cose non soddisferà tutti. Nessuno può davvero credere che al cinema mostreranno le scene di sesso della Red Room of Pain. Non possono tramutarlo in film a luci rosse, pena giocarsi la maggior parte del pubblico in sala, ergo sarà per forza una versione annacquata del romanzo, e quindi le lamentele si sprecheranno. Detto questo, magari qualche sculacciata/cinghiata potrà almeno essere suggerita, se e solo se il regista che sceglieranno sarà abbastanza coraggioso. Veniamo quindi al dunque.

REGIA

Angelina Jolie. (Lasciamo perdere le ultime voci di corridoio che vedono Gus Van Sant dietro la macchina da presa, chi vorrebbe uno che ha girato solo drammi e sottigliezze dietro il film più hot e blockbuster in produzione? Nessuno). Angelina invece, ok. Come regista non abbiamo avuto modo di vederla in azione: il suo primo lungometraggio (In the land of blood and honey) è uno storione d'amore in periodo di guerra tra bosniaci e serbi, che nemmeno è arrivato in Italia. Però, qui si fa affidamento sul suo vissuto personale. Chi meglio di lei può rappresentare una storia d'amore sadomaso, quando tutti sanno in quali peripezie erotiche si era lanciata con il secondo marito Billy Bob Thornton (quello con cui aveva scambiato la fialetta di sangue che entrambi portavano al collo nelle occasioni speciali – red carpet e simili ovviamente)? Sguardo femminile e trascorsi sia come dom che come sub sono il mix perfetto per avere qualche speranza di successo in un adattamento che può tramutarsi in qualsiasi momento nell'ennesima storia d'amore senza pepe.

CAST

Christian Grey – Matt Boomer. Tolto dalla lista per la gioia di molte e la disperazione di altrettante il volto a cui si era ispirata la stessa James, alias il vampiro di Twilight Robert Pattinson, non resta che Boomer, su cui infatti è già fiorito un buon mercato di home-made video teaser e trailer. Lasciamo perdere i commenti vagamenti omofobi del mirabile attaccabrighe Bret Easton Ellis, che su twitter aveva detto tempo fa che un gay non può mettersi realisticamente nei panni di un dominatore come Grey ed essere verosimile. (Il caro autore di American Psycho ha maturato una passione particolare e particolarmente inspiegabile per le Cinquanta sfumature di Grigio, per cui si era proposto persino di scrivere la sceneggiatura, salvo essere rimpiazzato da Kelly Marcel, che al suo attivo ha quasi niente). E lasciamo anche perdere le altre voci di corridoio per cui Alex Pettyfer è il superfavorito (qualcuno davvero vuole quel biondino con la faccia da joker nei panni di Christian?), solo Matt Boomer (White Collar) ha davvero il phisique du role

Anastasia Steele – Emilia Clarke. Sempre tolta dalla lista quella che aveva ispirato la stessa James, per la gioia di moltissime, e la disperazione di pochi, alias Kristen Stewart, bisogna fare i conti con una serie di papabili. Alexis Bledel è una delle favorite dal pubblico, Emma Watson ha personalmente negato ogni possibilità, e per fortuna il suggerimento sempre di Ellis (Lena Dunham, quella di Girls) (!!!) non è stato accolto da nessuno. La Clarke è quella giusta. Chi l'ha vista passare sotto le grinfie del khal Drogo (Trono di spade) sa che la ragazza è ben credibile come sottomessa (e che un paio di sculacciate sono aria fresca per lei).

Elena Lincoln/Mrs. Robinson – Sharon Stone. Non può essere che lei la bionda bellissima signora che ha sedotto il giovane Christian Grey a ceffoni quando ancora era minorenne. E che ancora oggi esercita la sua passione per il dominio. Sarebbe di sicuro l'occasione che l'intelligentissima Stone aspetta da quando ha girato il temibile seguito di Basic Instinct. E magari aggiungerebbe un'altra scena all'immaginario collettivo dopo l'indimenticato accavallamento di gambe.

Katherine Kavanagh – Blake Lively. Per la ricca e bionda amica dell'ingenua Anastasia, Blake è perfetta. Ha la giusta aria di una che è cresciuta ricca e bella, una che le vacanze le passa in posti con nomi ricchi a fare surf o aperitivi a base di cocktail improbabili. Ma anche, si capisce, amica sincera e gentile all'occorrenza. E ragazza tutta affari, carriera e ambizioni.

Il resto del cast? Per quanto riguarda José Rodriguez è chiaro che la James l'ha scritto per Taylor Lautner ma pochi vorrebbe rivederlo in giro. Per il super cattivo Jack Hyde si accettano suggerimenti. Ovviamente per la sorellina Mia Grey dopo averla immaginata tutto il tempo come Ashley Greene è fatica darle un altro viso, ma magari avete delle proposte.

4 Commenti
  1. A che bello speravo che fossero propio loro i protagonisti di cinquanta sfumature di grigio e poi Emilia Clarke sta benissimo nella parte di anastasia Steele io o tifato sempre per lei perche e uguale a anastasia….e poi matt bomer lui e perfetto per Christian Grey cia quei occhi cosi belli non vedo l’ora che esca il film!!!!!:-)

  2. maaaaa ian somerhalder vampire diaries 🙁 🙁 :-(….lo trovavo più adatto forse troppo hihihihihih