Per un mondiale minore

Avete presente il libro di Deleuze e Guattari, quello su Kafka, per una letteratura minore? In breve, i due geniacci riflettono sul desiderio di Kafka, austro-ungarico di lingua tedesca, di usare un linguaggio minore nelle sue opere, parlano di deteritorializzazione e concatenamento collettivo dell'enunciazione e ribaltano la concezione classica attorno a Kafka, dipingendolo come un autore divertente e divertito, agli antipodi del suo supposto tragico masochismo. E, a un certo punto, dicono che Kafka, nei suoi racconti, è affascinato da tutto ciò che è piccolo e impercettibile, da ciò che si ripiega e chiude in sé come da ciò che si moltiplica scavando vie d'uscita dappertutto. Come dire: non sottovalutate il lato minore delle cose, perché è lì che si annida e prolifera il senso. 

Noi di Finzioni, che prendiamo alla lettera un po' tutti gli insegnamenti che ci vengono impartiti, abbiamo pensato bene di ripercorrere il solco di Deleuze e Guattari e deterritorializzarlo nel più grande rito collettivo dell'ultimo quadriennio, i Mondiali (anzi, i mondiali) di calcio. Il 12 giugno inizia la fase a gironi che, insieme a poche partite di cartellone, sarà per la maggior parte costituita da incontri minori, incroci tra squadre che stanno nella parte bassa del ranking Uefa, quelle partite che di solito non guarda nessuno. Ma se è vero quello che dicono Deleuze e Guattari, allora il senso profondo di questi mondiali è racchiuso proprio in Messico-Camerun o in Svizzera-Ecuador. 

Per questo, dal 12 giugno, dieci autori italiani ci racconteranno, in esclusiva per Finzioni, una partita minore del mondiale, spiegandoci che cosa ci sia stato di bello in quella partita e il motivo per cui ce la saremmo dovuti guardare. 

Eccovi la lista completa degli accoppiamenti autore-partita minore. 

13/06  Messico – Camerun a Marco Cubeddu

13/06  Cile – Australia a Claudio Sanfilippo

15/06  Svizzera – EcuadorEnrico Brizzi

16/06  Ghana – USA a Alberto Riva

18/06  Camerun – Croazia a Giuseppe Genna

19/06  Colombia – Costa d'Avorio a Luca Bianchini

22/06  Corea del Sud – Algeria a Viola Veloce

23/06  Croazia – Messico a Francesco Falconi

25/06  Bosnia – IranAlfonso Celotto

25/06  Honduras – SvizzeraMatteo Gagliardi

Che figata, eh?! Bene, tra pochi giorni iniziamo con Marco Cubeddu e Claudio Sanfilippo. Tutti noi di Finzioni ringraziamo sentitamente gli autori e quel campione del mondo (è proprio il caso di dirlo) di Jacopo Milesi, per il supporto e la bella faccia. E che vinca lo sport! 

La Redazione

Menino vanto altri delle pagine che hanno scritte; il nostro orgoglio sta in quelle che abbiamo letto

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.