Le 5 spiagge letterarie più cool del momento

Si ringrazia Daniele Fontana per la splendida fotografia dell'isola di Tavolara, Sardegna

«Una cosa so fare: guardare il mare», così scriveva Marguerite Duras. E, siccome anche noi finzionici, ce la caviamo bene con gli sguardi contemplativi, ecco a voi una top 5 dal sapore di sale, sapore di mare

L'estate si avvicina ed è bene iniziare a pensare alle spiagge letterarie più cool, dove andare in vacanza quest'anno! Partiamo dal basso della classifica e scopriamo qual è la spiaggia letteraria over the top!

5. Alessandro Baricco – Oceano Mare

Se volete rilassarvi e depurarvi da un anno di tormenti lavorativi, stress e nevrosi, non potete non prenotare subito una settimana esclusiva nella famosa Locanda Almayer, sulla fantastica spiaggia di Oceano Mare, il famoso libro di Alessandro Baricco. A pochi passi dal mare, la fresca Locanda vi offrirà pochi comfort, ma momenti unici e indimenticabili. Il potere taumaturgico del mare rigenerà ogni cellula del vostro corpo e vi porterà lontano con la mente, salvandovi dalle vostre paure. 

4. Elsa Morante – L’isola di Arturo

Per i più giocosi e calienti, la vacanza giusta è su L'Isola di Arturo, a Procida, nel fantastico Golfo di Napoli. Questa citazione meriterebbe di essere stampata sulla brochure patinata della nostra agenzia viaggi finzionica: «Là, nei giorni quieti, il mare è tenero e fresco, e si posa sulla riva come una rugiada». Le spiagge di Procida sono molto belle. Alcune hanno la sabbia fina e bianca, alcune sono piene di conchiglie, altre sono immerse nelle alte scogliere del Mediterraneo più verace. Il piccolo grande Arturo vi farà sicuramente da guida e vi accompagnerà a scoprire tutti i magici segreti del suo mondo antico, sospeso nel caldo sole partenopeo.

3. Elio Vittorini – Sardegna come l'infanzia

Le spiagge della Sardegna di Vittorini sono la meta adatta per chi ama il mare selvaggio, senza turisti ammassati, barche vippose e veline in topless. Tra le pagine della nostra vacanza in Sardegna, nella Baia di Terranova – oggi chiamata Golfo di Olbia, svetta un'isola che si chiama Tavolara, 

un enorme blocco calcinoso che in questo chiarore violetto di zolfo pare si accasci e debba sprofondare nell'acqua, bruciata dentro. E che sia un'isola non si vede. Cupe masse alle spalle la riprendono. E al moto del piroscafo, tra tanti blocchi azzurri o biancastri che ci girano attorno si ha quasi il senso d'essere entrati in un mare d'altipiano o di navigare in ascesa: verso l'estremo tetto dell'universo.

Ed è così che, lentamente, ci avviciniamo al Sublime. 

2. James Joyce – Ulisse

Lasciamo le coste italiane e voliamo in Cornovaglia! Per tutti i surfisti, ciò che ci vuole è una spiaggia come Sandymouth Beach, lunga tre miglia, formata da scogliere e fondali che degradano a picco. Alte onde arrivano a riva come «cavalli marini biancocriniti, ribelli al morso, imbrigliati da lucide brezze, corsieri di Mananaan». A farvi compagnia per una lunga passeggiata verso l'eternità di Sandymouth Beach, ci sarà Stephen Dedalus. Ogni passo, un ritmo giambico: «Crasc, crac, cric, cric. Monete del mare selvaggio». L'incredibile fascino di questo luogo, vi ammalierà come un Proteo dalle multiformi verità. 

1. Dante Alighieri – Purgatorio

La spiaggia del Paradiso Terrestre è una meta davvero esclusiva. Poco frequentata dall'Uomo, offre una natura incontaminata, vegetazione ultraterrena e gocce di tenera rugiada, proprio come l'acqua marina delle spiagge di Procida. All'orizzonte, si apre un mare sconfinato, dal quale nasce un sole raggiante, caldo e onnipresente (occhio a non scottarvi, consigliata crema solare ad alta protezione!). Alle vostre spalle, potrete godere della presenza di un alto monte, la cui cima è raggiungibile da ripidi sentieri. Il tour di Dante, così, è una vacanza adatta anche agli amanti del trekking. È possibile organizzare escursioni in barca con l'Angelo Nocchiero, per visitare le coste paradisiache e per ammirare l'alto Monte del Purgatorio, che si staglia dal mare come l'isola dell'Eterno Amore: Tavolara!

Allora, siete pronti a partire? Cosa aspettate? Le prenotazioni della vacanza finzionica sono aperte!

Qual è la vostra meta preferita?

Manuela Raganati

Per Appsmob cura e scrive "MagiKites", una collana digitale di libri illustrati per bambini, disponibile su App Store. Lavora nel settore mobile. Tra app, iPhone e tablet, coltiva il suo sogno: scrivere. Seguitela anche su BHO...BLOG, SardiniaDreams e su Hey Kiddo!

1 Commento