Sul Pezzo: Amazon al Salone del Libro e Montalbano su Topolino

Inizia oggi Sul Pezzo, il meglio di Finzioni in 5 articoli.

Gli articoli di attualità e approfondimento più letti e commentati, le discussioni più accese, le rubriche più seguite: tutto quello che vi è sfuggito durante la settimana, lo ritrovate ogni domenica Sul Pezzo.

1. Amazon al Salone del Libro di Torino: giusto o sbagliato?

di Andrea Camillo

Oggi comincia la venticinquesima edizione del Salone del libro di Torino. C'è grande attesa per tutti gli eventi legati alla discussione su quella che è stata ribatezzata la "Primavera Digitale", al quale darà un contributo d'eccezione nientepopodimeno che Amazon, per la prima volta alla fiera torinese.

 

2. Essere Indie a… Verona

di Andrea Sesta

Se pareba boves,alba pratàlia aràba/et albo versòrio teneba, et negro sèmen seminaba. L’indovinello veronese è uno dei primi esempi scritti di una lingua che non è più il latino, bensì un proto-volgare. Questa introduzione solo per dirvi che a Verona i libri vengono masticati da molto tempo.

 

3. Emily Dickinson, il bianco e il rosso

di Silvia Pelizzari

Emily Dickinson era una donna strana. Non quel tipo di donna che prende decisioni sbagliate o insensate per tutta la vita, che si ingarbuglia nei modi, nelle parole, nei gesti. Strana perché, al contrario, era estremamente lucida nelle sue scelte, anche in quelle folli, o così inspiegabili per chi le guardava e le guarda oggi, da fuori.
 

4. Camilleri dice sì a Montalbano su Topolino

di Andrea Camillo

«Montalbano sarà a fumetti e si leggerà su Topolino», parola di Camilleri. Lo ha rivelato lo scrittore stesso sul Corriere, aggiungendo che l'idea è venuta da una proposta della Disney e che si è divertito molto a realizzarla. Così dopo la serie cult sulla Rai con Zingaretti e il prequel con Michele Riondino, arriverà anche Topalbano.

 

5. Consigli per gli acquisti, in copertina

di Francesca Modena

La notizia arriva dall’estremo oriente, ed è di quelle che fanno tremare: sono in arrivo le pubblicità sulle copertine dei libri. Il primo caso sarebbe stato avvistato in Cina, sulla biografia di una famoso violoncellista, firmata dalla madre, sulla quale compare il logo di una nota azienda tessile cinese.

 

Nessun commento, per ora

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email NON sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>