Sul Pezzo: È tempo di leggere!

Credits: The Guardian

Sul Pezzo, il meglio della settimana finzionica in 5 pezzi (+1).  Avete tutta la domenica per scoprire due rubriche nuovissime: È tempo di leggere, le previsioni per lettori metereopatici, e Noir Mediterraneo, un percorso attraverso le letterature del Sud dell'Europa.

 

1. Fitzgerald, Petrarca e il femminismo

di Viola Bianchetti

beatriceDaisy è la reincarnazione della Laura di Petrarca, ideale di bellezza e essere meraviglioso. Non solo. Daisy è sfuggente e incantevole come la donna-angelo dello stilnovo, il cui sguardo splendente oppure un cenno del capo o della mano bastano a sconvolgere l’innamorato.

 

2. Andrés Barba – Agosto, ottobre

di Jacopo Cirillo

sleepsC'è un libro abbastanza famoso di Roland Barthes che si chiama La camera chiara. E' un libro sulla fotografia ma, come tutta la produzione di quel genio senza tempo, funziona un po' per tutto. Parlando dello spectator – un termine fico per intendere chi guarda l'immagine – Barthes distingue due modi possibili per fruirla: lo studium e il punctum.

 

3. È tempo di leggere

di Giovanna Iorio

neveAnche voi lo sentite ovunque? Leggere nuvole, leggere piogge, leggere nevi. È un vero tormento, anzi è una tormenta. Il Meteo urla che è "Tempo di Leggere". Noi lettori metereopatici, sensibili al più lieve turbamento atmosferico; noi che sentiamo folate di vento voltando le pagine; noi che scaliamo i capitoli come montagne innevate; noi che ci siamo presi un malanno sulle Cime Tempestose

 

4. Il più grande (e antipatico) scienziato della storia

di Giacomo Melani

0ddb56727bb579ff525bf6b1f226837eInghilterra 1642 (o '43, e scopriremo subito perché), siamo in un piccolo villaggio a circa 170 kilometri da Londra, nelle campagne del Lincolnshire, chiamato Woolsthorpe-by-Colsterworth, fra poco più di una settimana (o due) nascerà il più grande scienziato di tutti i tempi. Di chi sto parlando?

 

5. Il caffè del commissario Charitos

di Egle Mugno

caffèE' uno dei grandi crucci del commissario Kostas Charitos: non riuscire a trovare ad Atene locali che servano ancora il tradizionale caffè greco, l'ellenikos, il dolcebollito di origine turca, origine che, neanche a dirlo, farebbe infuriare un greco come poche altre affermazioni. Appare chiaro che il dolcebollito non è fatto per i ritmi della vita contemporanea. 

 

Cari fratelloni Finzionici, un nostro sogno si è finalmente avverato: ecco i grandi classici per Kids!

 

Orgoglio e pregiudizio e Moby Dick a 2 anni? Si può fare!

Di ilariadevita

Cozy-Classics-copertina-2-570x300L’idea che è venuta ai due fratelli Jack e Holman Wang è quella di rendere accessibile a bambini molto piccoli (fino ai 3 anni) i grandi classici della letteratura dell’800. Per questo obiettivo hanno creato una collana di libri chiamata Cozy classics e pubblicata a partire da questo autunno dalla casa editrice canadese Simply Read Books

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.