Italians do it better (anche nel fantasy)

Buongiorno a tutti! Ieri era la Giornata Mondiale dei Libri! Avete comprato libri o regalati?

Noi, come al solito, ve ne consigliamo un po'! Questa volta, ci siamo focalizzate soprattutto sugli italiani.

Buona lettura!

* * *

365 racconti sulla fine del mondo (Delos)

Finirà davvero il mondo quando lo dicono i Maya? Chissà. Ma intanto Franco Forte ha pensato di curare una raccolta di racconti su questo argomento. 365 racconti, uno per giorno dell'anno, 2000 battute l'uno. Brevi ma incisivi anche nell'impaginazione, in stile calendario è accattivante. Una lettura piacevole e cattiva.

 

 

 

Ulthemar la forgia della vita di Antonio Lanzetta (gds edizioni)

Un romanzo sicuramente ambizioso è quello di Antonio Lanzetta che pubblica con gds edizioni il suo Ulthemar – la forgia della vita. In una fusioni di fantasy tradizionale e fantascienza, il romanzo racconta la storia Saemon e Jan, due ragazzi nelle cui vene scorre il sangue di un antico popolo venuto dallo spazio, e dei loro compagni Steev e Seltain Ven. I quattro risponderanno alla chiamata del Re Bianco e impugneranno le armi per fronteggiare una terribile minaccia: Thorenthar e i suoi Arcani, la cui setta intende sfruttare il Portale delle Stelle per invadere il pianeta.

Un segreto non è per sempre di Alessia Gazzola (Longanesi)

Torna finalmente in libreria Alice Allevi, il giovane medico legale nato dalla penna di Alessia Gazzola, già protagonista del romanzo L’allieva. Questa volta, Alice verrà coinvolta nel suicidio sospetto dello scrittore Konrad Azais, custode di un segreto che solo la giovane e sensibile nipote Clara potrebbe svelare. Peccato che la ragazza abbia deciso di chiudersi in un volontario mutismo. Consigliato a tutti quelli che amano i romanzi alla Patricia Cornwell con una buona dose di ironia alla Bridget Jones e, perché no, di sentimenti.

 Halo: Primordium di Greg Bear (Multyplayer edizioni)

E da brave amanti dei videogiochi quali siamo, noi ragazze del Lupo Rosso non possiamo non avvicinarci anche ai romanzi ad essi ispirati. Salvo ennesimi slittamenti (incrociate le dita fans) è infatti prevista per aprile l’uscita di Halo: Primordium secondo volume de “La saga dei Precursori” scritta da Greg Bear. Chakas e Riser si ritroveranno in un mondo al rovescio dove gli uomini sono intrappolati in un ciclo continuo di orrore e follia. Un epico viaggio in un Halo perduto e danneggiato alla ricerca di risposte e di una via di fuga, un romanzo che va ad aggiungere un nuovo tassello al complesso universo di Halo fatto di videogiochi, fumetti, romanzi, serie animate, ma soprattutto milioni di appassionati.

Lupo Rosso

Il Lupo Rosso è una libreria di Torino specializzata in letteratura fantasy, horror, thriller e noir che in soli due anni è diventata un punto di riferimento per numerosi lettori e autori Italiani.

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.