All Hallow’s Read

È l'idea del momento ed è davvero semplicissima: quest'anno per Halloween perché non regalare un libro "da paura", nel vero senso della parola?

La proposta, partita circa un anno fa dal blog dello scrittore britannico Neil Gaiman, ha da subito riscosso un grande successo. Quest'anno l'iniziativa ha preso sempre più piede (su twitter rischia di diventare trend topic) e Gaiman ha deciso di rinnovare l'invito attraverso un video con tanto di zombie sullo sfondo ed esortazione a "diffondere la gioia… be', il terrore".

Un po' come accade il 23 aprile, insomma: che si tratti di un bambino, di un amico, di un fidanzato o – perché no? – di un perfetto sconosciuto non importa, l'importante è regalare (o farsi regalare) un libro. Ma a una condizione: il libro in questione deve essere rigorosamente scary. E se siete a corto di titoli non c'è problema, in molti si sono prodigati per venire in vostro soccorso.

Non ci sono proprio più scuse: la sera del 31 ottobre, tra dolcetti e zucche infuocate, non fatevi trovare impreparati!

Alessandra Ribolini

Alessandra Ribolini

Traduttrice e teacher, ma soprattutto wannabe finta bionda senza averne l'aria

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.