Nasce Fumettologica

Lo ammetto, non sono un profondo conoscitore della materia ma mi sono affacciato più volte nel mondo del fumetto e lo apprezzo molto. Come tanti altri, poi, con i fumetti ci sono cresciuto. La mia impressione è che attualmente il fumetto stia vivendo una nuova giovinezza o comunque ha una rinnovata visibilità. Le strisce hanno invaso un po' tutte le testate ma molto spesso c'è da domandarsi se il discorso sul fumetto sia fatto con la necessaria qualità e competenza

Ieri è nato Fumettologica, un nuovo magazine on line che ha proprio l'obiettivo d'innovare il discorso sul fumetto e farlo diventare un discorso di qualità e competente. Cosa sarà Fumettologica si legge chiaramente nell'editoriale di lancio: 

Il nostro mestiere sarà quello di un sito ‘verticale’ sul fumetto, come si dice. Ovvero: faremo da aggregatore, selezionando contenuti e ospitando voci e opinioni; e una redazione si occuperà di pubblicare notizie, storie e immagini. Saremo, insomma, un magazine di “informazione e cultura del fumetto”

Opinioni, news, approfondimenti, gallerie, insomma tutto quello che ruota intorno al mondo del fumetto perché tra gli intenti dei creatori c'è anche quello di estendere il discorso ai libri illustrati, al cinema e ai videogiochi.

Il magazine nasce da un'idea di Matteo Stefanelli, Niccolò de Mojana e Andrea Queirolo. Matteo Stefanelli insegna e scrive di fumetti e fino a qualche tempo, prima della nascita del magazine, aveva un blog che si chiamava Fumettologicamente. Niccolò de Mojana è un giornalista e web editor che ha lavorato per Disney e Rolling Stones. Andrea Queirolo ha fondato e curato per tre anni il blog collettivo Conversazioni sul fumetto. Oltre a loro tre ci saranno una serie di collaboratori che daranno il loro contributo. 

Sicuramente un magazine da tenere d'occhio, un nuovo punto di riferimento per il fumetto sul web, dedicato ai vecchi e ai nuovi fan delle strisce o a quelli che semplicemente sono un po' curiosi di saperne qualcosa di più. In bocca al lupo. 

1 Commento