The private War la biografia di J.D.Salinger

È stata annunciata un paio di giorni fa l'uscita di una biografia su J.D.Salinger, tra gli scrittori, forse, quello più riservato e geloso della sua privacy. Morto nel 2010, Salinger aveva rilasciato la sua ultima intervista 30 anni prima.

La bio s'intitolerà The Private War of J.D. Salinger (Simon & Schuster), gli autori sono David Shields e Shane Salerno, l'uscita è prevista per il prossimo settembre.

I due autori raccontano di aver lavorato al libro per otto anni e di aver raccolto quasi 150 interviste con persone che hanno lavorato con Salinger o sono stati influenzati dalla sua opera.

La casa editrice Simon & Schuster ha recentemente dichiarato:

«Siamo onorati di essere gli editori di ciò che crediamo sarà un libro importante su una delle figure più amate e più particolari del 20 ° secolo. Molti di noi hanno letto The Catcher in the Rye e, ad un certo punto nella nostra vita, avremmo voluto conoscerne meglio l'autore. Adesso, siamo finalmente in grado di farl.o»

Uno degli autori, Shane Salerno, è anche uno sceneggiatore, ed ha realizzato un documentario sulla vita di Salinger che verrà trasmesso durante la 200° puntata dela serie PBS American Masters.

Gli autori e la casa editrice promettono di restituire ai lettori un'immagine completamente diversa di Salinger rispetto a  quella conosciuta finora. Sarà anche vero, io però resto affezionata alla mia idea, quella legata al vecchio scrittore che cacciava i giornalisti e i fotografi che si appostavano vicino casa sua. Non credo nemmeno che, dietro alla sua scelta, ci fosse chissà quale motivazione, semplicemente voleva starsene in santa pace; in fondo, come dargli torto?

 

Laura Caponetti

intervisto personaggi che non esistono, guardo serie tv in tutte le lingue pur conoscendone solo due, sana di mente? forse!

1 Commento