Oggi esce il nuovo romanzo di Stephen King

Non spingete, non spingete, ci sono copie per tutti si spera, a parte chi legge solo e-book. Oggi è uscito Joyland, il nuovo romanzo di Stephen King in contemporanea negli Stati Uniti, in Canada, in Gran Bretagna e udite udite anche in Italia. Come abbiamo scritto qui il romanzo esce solo in versione cartacea ma noi italiani non dobbiamo aspettare e possiamo acquistare da subito il romanzo di uno dei più grandi romanzieri viventi… e mi sia concessa questa affermazione un po' di parte.

Joyland è una storia ambientata in un luna park negli anni 70 quindi le premesse, per fortuna, non sono per niente rassicuranti, ma non chiamatelo horror. Stephen King ormai non ama più definirsi uno scrittore di horror ma semplicemente un romanziere, uno scrittore di situazioni. Come dice ad un'intervista su Parade, con Joyland si è voluto cimentare con un genere più vicino al giallo classico. Un romanzo con un MacGuffin e una linea logica che guida il lettore verso la soluzione finale, come la se si dovesse risolvere un cruciverba

In questi giorni Stephen King ha fatto parlare di sé non solo per l'uscita del suo nuovo romanzo. Lo scrittore americano ha espresso infatti le sue preferenze in fatto di serie TV e ha dichiarato di seguire Justified, Bates Motel e The Walking Dead e considera The Americans la migliore serie dell'anno. Su Mad Men invece i giudizi non sono proprio positivi perché considera la serie di AMC poco più che una soap opera e per questo preferisce seguire Revenge. Beh, non tutti sono perfetti. 

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.