Orsù, #parliamodilibri

Ultimamente le social-discussioni legate al magico mondo dell'oggetto-libro si sprecano. Su Twitter non si contano più gli hashtag creati per discutere di questo o quell'aspetto della filiera editoriale, di quantebbello essere un lettore forte (#twittatrame, #andareinlibreria#lessambitiousbooks) di tutto quello che avremmo sempre voluto chiedere agli editori ma non avremmo mai osato fare (#caroeditore), di varie ed eventuali (#2012cosedafare).

Un nuovo hashtag libresco arriva dagli amici del blog Generazione Rivista, che hanno deciso di radunare tutte le twittate migliori sul tema #parliamodilibri in un testo che verrà pubblicato da Cattedrale Libri e sarà presentato al prossimo Salone del Libro di Torino. L'invito a dire la propria sul tema è aperto a tutti: blogger, editori, addetti ai lavori, lettori, insomma tutti coloro che per lavoro e/o per diletto hanno a che fare con i libri.

Allora, vi va se #parliamodilibri?

Marta Traverso

Gossip blogger, bonsai all'ombra della Lanterna, vagabonda dei social media

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.