Anche Thomas Pynchon si è arreso all'eBook. Dopo una lunga resistenza al digitale, l'autore 75enne ha cambiato idea e da settimana scorsa la sua opera omnia, sette romanzi e una raccolta di racconti, sarà disponibile in formato eBook a un costo che andrà tra i 9,99 e i 12,99 dollari.

pynchon Pynchon si arrende alleBook e Tristero invade gli U.S.A.Naturalmente Pynchon, "lo scrittore fantasma", uno che per intenderci ha un rapporto con la stampa simile solo a quello che aveva Salinger (non ama comparire in pubblico né farsi fotografare, di lui circolano solo tre foto che risalgono ad almeno quaranta anni fa e un cammeo nei Simpson), non ha rilasciato dichiarazioni in merito alla sua decisione. Era rimasto uno degli ultimi grandi padrini della letteratura americana a rifiutare la nuova tecnologia, perfino Ray Bradbury aveva acconsentito alla conversione in digitale di Fahrenheit 451, nonostante la precedente affermazione che gli eBook «puzzano di benzina bruciata».

Per Pynchon ha parlato Ann Godoff, presidente della Penguin che ha detto «Credo che voglia avere più lettori. Ogni scrittore vuole avere più lettori possibile. Ma non credo che questo cambierà il suo profilo pubblico, anzi credo proprio che non lo farà».

Convertire in eBook i romanzi di Pynchon è stata per la Penguin una bella sfida, ci sono voluti molti mesi per offrire un prodotto accurato, data la lunghezza delle opere e la grafica spesso complicata. Anche la campagna pubblicitaria messa in atto in questi giorni, nasconde un bel lavoro. La Penguin si è inventata una sorta di caccia al tesoro basata su Tristero, la misteriosa organizzazione che ne L'incanto del lotto 49, gestisce W.A.S.T.E, un sistema postale alternativo a quello statale americano.

Nell'ultimo mese sono comparsi 200 adesivi con il simbolo di Tristero in varie città degli Stati Uniti tra cui New York, San Francisco, Seattle, Chicago, Denver, Boston e Los Angeles. La google map con tutti i luoghi coinvolti è questa. Ogni adesivo ha un url unico che riporta a una pagina web dove si può spedire un messaggio personale tramite il sistema W.A.S.T.E. Potete provare qui il W.A.S.T.E di Los Angeles.

 

Viviana Lisanti