Stephen King dice no al digitale: Joyland uscirà solo in cartaceo

Stephen King non pubblicherà una versione eBook del suo nuovo romanzo, Joyland, atteso nelle librerie il 4 giugno.

«Per ora non ho pensato alla versione digitale. Forse, in futuro, ma per il momento lasciamo che la gente compri in una vera libreria, ha dichiarato King al Wall Street Journal, anche se nulla vieterà ai suoi fan di preordinare il libro con un semplice click su Amazon».

È esattamente l’opposto di quel che fece nel 2000 quando Riding the Bullet – Passaggio per il nulla fu pubblicato esclusivamente come ebook, al prezzo di 2.50 $ (da allora King ha pubblicato altre 3 romanzi come Kindle Singles e un saggio contro l’uso delle armi, Guns). Il gesto fu interpretato come un incoraggiamento alla crescente editoria digitale, così come oggi la decisione di pubblicare solo la versione cartacea di Joyland è stata ben accolta dalle librerie tradizionali, colpite duramente dalla concorrenza online.

Joyland uscirà per la Hard Case Crime, un editore indipendente di crime fiction riconoscibile dalle copertine in stile pulp novel anni '40, che nel 2005 aveva già pubblicato Colorado Kid. «Amo il crimine, il mistero e i fantasmi. Questa combinazione ha fatto di Hard Case Crime la migliore casa editrice con la quale pubblicare il mio libro, che è anche uno dei miei preferiti», ha precisato King.

Il romanzo è ambientato negli anni '70 in un parco divertimenti del Nord Carolina, dove un giovane giostraio viene a conoscenza di un omicidio avvenuto molti anni prima e mai risolto. 

Quest'anno uscirà un altro romanzo del Re, Doctor Sleep, il sequel di Shining, atteso nelle librerie a settembre.

 

 

 

1 Commento