The Spanish Bookage, la piattaforma per i diritti editoriali in spagnolo

Anna Ascolies e Martina Torrades, due agenti letterarie di Barcellona, hanno annunciato l’apertura di The Spanish Bookstage, una nuova piattaforma che dovrebbe semplificare la compravendita dei diritti editoriali per i titoli in lingua spagnola.

La nuova piattaforma arriva in un momento felice per l’industria editoriale spagnola (da considerare sia in Spagna che in America Latina), capace di acquistare sempre più visibilità nel mercato globale. Nel 2014, più di 79mila titoli sono stati pubblicati in Spagna e altri 194mila solo l’anno prima in America Latina. L’idea di The Spanish Bookstage potrebbe dare una grossa mano agli editori stranieri, di fronte a un’offerta di titoli così ampia e pronta ad arricchire i loro cataloghi. Il mercato editoriale spagnolo vale circa 6 miliardi di euro l’anno e, secondo i dati del Panoram of Spanish Book Publishing, il numero dei libri spagnoli tradotti in almeno una lingua straniera è aumentato negli ultimi anni. Nel 2014 sono stati tradotti 1560 titoli (circa l’8,1% dei traduzioni e l’1,7% del totale libri pubblicati).

L’idea di The Spanish Bookstage nasce per aiutare gli editori stranieri, soprattutto di madrelingua inglese, che hanno difficoltà nell’approcciarsi al mercato dei diritti spagnolo. Nel comunicato stampa si legge che «la piattaforma fornisce informazioni in tempo reale sul mercato dei diritti editoriali in lingua spagnola, offrendo un resoconto completo di tutte le attività professionali del settore, nonché l’accesso a un importante database sulle principali figure coinvolte (editori, agenti letterari e traduttori) nel mondo dell’editoria spagnola». The Spanish Bookstage ha un’architettura che consente facilmente la ricerca per titolo, identificare il titolare dei diritti e sapere immediatamente se sono disponibili quelli a cui si è interessati. Editori e agenti avranno la possibilità di arricchire il database con contatti e informazioni, in maniera gratuita. L’accesso alla piattaforma è freemum: gratis per la ricerca dei titoli, a pagamento per le funzioni aggiuntive.

Servizi simili a The Spanish Bookstage sono disponibili anche su altri mercati internazionali: la piattaforma di riferimento per l’editoria italiana nel mondo è BooksinItaly, che facilita il processo di traduzione delle novità editoriali e dei classici, offre pareri di lettura, pubblica interviste sui protagonisti della filiera, si avvale degli istituti italiani di cultura per promuovere la cultura e la produzione editoriale. Altre piattaforme sono LiteraryMarketPlace, Orights, IPR License, Inbooker e PubMatch.

Luigi Mauriello

È un romantico nel senso fitzgeraldiano del termine. Nella vita scrive, beve caffè, va a caccia di refusi sulle locandine dei trasporti pubblici. Dategli uno spunto d'appoggio e con un paragrafo vi salverà il mondo.

1 Commento