Un successo le copertine di Emiliano Ponzi per Feltrinelli

Photocredit: Emiliano Ponzi per Feltrinelli

Chi di voi possiede almeno un libro di Bukowski avrà fatto caso alle illustrazioni delle copertine. Disegni bellissimi ma anche molto espliciti. Se poi quei libri li avete anche letti – lo so che lo avete fatto, tranquilli! – allora sapete perché quelle illustrazioni hanno senso.

Adesso che li conoscete, immaginereste i libri del buon vecchio Bukowski senza quelle meravigliose copertine con donne nude, bottiglie di whisky, pistole, scene di sesso? Il tutto è poi interpretato con una fredda ironia, che ti fa sorridere e allo stesso pensare "Cavolo quanto è bravo!".

Ecco, nel caso non lo sapeste, quelle illustrazioni sono di un trentenne italiano: Emiliano Ponzi.

Ponzi ha già alle spalle 6 anni di collaborazioni col New York Times, ha già vinto tutto quello che c'era de vincere, e, di recente, è sato proprio il lavoro per Feltrinelli a fargli aggiudicare un altro prestigioso premio: la medaglia d'oro della Society of Illustrators New York.

Se volete conoscerlo meglio potete visitare il suo sito o, appunto, fare un giro in libreria.

Laura Caponetti

intervisto personaggi che non esistono, guardo serie tv in tutte le lingue pur conoscendone solo due, sana di mente? forse!

1 Commento
  1. Bellissime copertine, Bukowski se le merita. (E Ponzi è veramente bravo cazzarola).