Arcobaleni di libri

Buongiorno e bentornati a Bookatini, come sempre l’unica rubrica capace di farvi amare (per quanto possibile) il lunedì. Anche oggi quattro succulente notizie per passare in allegria la pausa pranzo. Buon appetito!

  • Più o meno un Bookatini sì e uno no (ma anche uno sì e uno sì) salta fuori quel simpaticone di Harry Potter. Anche oggi non sarà da meno: pare che zia Rowling abbia rivelato una serie di notiziole sugli zii più antipatici di tutti: i Dursley. Chi pensava che, sotto sotto, Petunia e Vernon avessero un cuore, può anche mettersi l’anima in pace (via Mashable)
     
  • Pare che Fight Club sia diventato un libro per bambini. E se lo dice Chuck Palahniuk, allora… (via YouTube)
     
  • «Per fare un albero ci vuole un seme», cantava Sergio Endrigo nel 1974. Ma anche un libro, aggiungono quelli di Pequeño Editor, casa editrice argentina specializzata in libri per l’infanzia. Si tratta dell’iniziativa Libro arbol (Libro albero): libri fatti a mano, completamente biodegradabili. All’interno delle pagine, semi di jacaranda (via Corriere della sera)
     
  • #LoveWins, finalmente. Festeggiamolo anche con uno splendido arcobaleno di libri, perché non c’è niente come la letteratura, per abbattere le barriere di ogni tipo (via Bookriot)

Anche per questa settimana è tutto, a lunedì prossimo!

Valentina Simoni

Una laurea in giurisprudenza, ma da grande voglio fare la coccolatrice di akita. Dico cose che non dovrei dire. Scrivo cose che non dovrei scrivere. Leggo cose che non dovrei leggere. Feticista della grammatica italiana e lettrice compulsiva, bookaholic senza speranze, divoratrice di serie tv. Nel tempo libero ascolto musica classica, imparo a suonare chitarra e pianoforte e gioco a riordinare la mia libreria.

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.