Bookatini da Oscar

Periodo di passerelle, tappeti rossi e scelte importanti. Per l'occasione Bookatini indossa il suo abito migliore e vi accompagna attraverso le notizie letterarie più à la page del momento. Buona lettura. 

  • Gli Academy Awards assegnati stanotte vi hanno lasciato l'amaro in bocca? Consolatevi con questa bella gallery dedicata a venti libri che hanno lasciato il segno non solo nella storia della letteratura, ma anche in quella del cinema. Libri da Oscar, insomma. (via HuffPost Books)
  • La presunta magia del red carpet non fa per voi? Allora forse riusciremo a catturare la vostra attenzione con cinque librerie invisibili. Un modo davvero bookish per stupire gli amici in visita. (via BOOK RIOT)
  • Se invece quello che vi interessa è dare un tocco originale al vostro stile, abbiamo quello cha fa per voi: il profumo di scrittori morti. Se vi sembra un po' macabro pensate che c'è stato anche chi ha trovato l'idea talmente geniale da cimentarsi nella creazione (per ora solo teorica) di inediti bouquet ispirati ai propri autori preferiti. Un esempio? Ernest Hemingway: acqua salata, rum, cocco e lime, fumo di sigaro, vino spagnolo. Solo nelle peggiori profumerie di Caracas. (via BOOK RIOT)
  • Le nostre piccole lettrici, lo sappiamo bene, sono le più stylish del reame. Speriamo perciò di farle felici segnalando loro le istruzioni per una manicure letteraria ispirata al libro Il piccolo bruco Maisazio (The very Hungry Caterpillar) di Eric Carle. Se decidete di cimentarvi vogliamo le foto! (via HuffPost Books)
  • E per concludere vi proponiamo una meravigliosa gallery grazie alla quale riuscirete a leggere venti classici in due minuti. Vedere per credere. (via Mashable)

Buona settimana!

Alessandra Ribolini

Traduttrice e teacher, ma soprattutto wannabe finta bionda senza averne l'aria

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.