Bookatini paradisiaci

Lo so, tutta l'Italia scintilla di lucine,  ripiena come un grossa calza della Befana, e voi state a guardare. La colpa è sempre loro: Adamo ed Eva. Proprio oggi John Milton, avrebbe compiuto 405 anni. Godetevi questi Bookatini paradisiaci e ricordate: non tutto (il paradiso) è perduto!

Better to reign in Hell, than serve in Heav’n

(Meglio regnare all’Inferno che servire in Paradiso).

  • Per star bene in salute bisogna andare a vedere le mostre. Ecco la prova: L'arte come terapia, l'ultimo libro di Alain de Botton e John Armstrong (Guanda). Il libro è appena uscito in Italia e dice, senza ombra di dubbio, che per star bene bisogna nutrirsi di frutta, verdura e arte. Se non sapete quali mostre vedere seguite i consigli dell'Huffington Post: visitate Warhol a Milano, Renoir a Torino, Parks e Ritts a Roma. Via  Huffingtonpost.it

 

  • Quanti libri ci stanno in una testa? Andiamo a contarli. Ecco le teste piene di libri dell'artista taiwanese, americano di adozione, Long Bin Chen. Le sue sculture sono, naturalmente, una provocazione. Soprattutto per chi in testa non ha che qualche foglietto post-it. Via www.letteraturarai.it

 

  • Volete che arrivi la neve? Cominciate a decorare la scrivania e l'ufficio con dei fiocchi di neve che vi invidieranno tutti. Direttamente da Game of Thrones ecco i fiocchi che potete fare da soli. Qui tutte le istruzioni. (Via Huffingtonpost.com)

 

  • L'ultimo bookatino lo dedico a Nelson Mandela che di certo merita il Paradiso dopo 26 anni di prigione e la lotta per i diritti del suo popolo. Qui trovate tutte le copertine dei libri  su Mandela pubblicati in Italia. Io vi auguro buona settimana e vi lascio con le splendide parole di Mandela:

 Più potente della paura per l'inumana vita della prigione è la rabbia per le terribili condizioni nelle quali il mio popolo è soggetto fuori dalle prigioni, in questo paese… non ho dubbi che i posteri si pronunceranno per la mia innocenza e che i criminali che dovrebbero essere portati di fronte a questa corte sono i membri del governo.

Giovanna Iorio

“Avere la libertà di parola non è abbastanza. Bisogna imparare a parlare liberamente.” C. Hitchens

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.