Buoni consigli e cattivi esempi (e Murakami special guest)

Dopo l'ennesimo fine settimana uggioso, un bel piatto di bookatini conditi con un sacco di buoni consigli è proprio quello che ci vuole. Con una certezza: questo lunedì Haruki Murakami la fa da padrone. Buona lettura!

  • Per la pausa pranzo siete fervidi sostenitori, oltre che di bookatini, of course, della mitica schiscetta? Abbiamo quello che fa per voi: quattro-idee-quattro per preparare altrettanti pranzetti al sacco ispirati ai libri di Murakami. Se vi cimentate nell'impresa fateci sapere come è andata, noi qui abbiamo già l'acquolina in bocca. (via La Brocheuse)
  • E se dopo esservi rifocillati avete voglia di ammazzare un po' il tempo vi proponiamo l'Haruki Murakami Bingo, giusto per rimanere in tema. (via The New York Times)
  • Siete ancora in cerca dell'anima gemella e state prendendo in considerazione la possibilità di concedervi a uno scrittore? Qui ci sono dieci validissime ragioni per non farlo. A quanto pare, infatti, è consigliabile mantenere l'idillio con il vostro autore preferito il più platonico possibile. Reality sucks. (via The Gloss)
  • Uno dei tanti vantaggi del Kindle, ormai l'abbiamo capito tutti, è la discrezione. Ma se al di là di Fifty Shades of Grey non sapete proprio orientarvi, ecco qui una lista di dieci libri dalle tematiche un po' audaci tutti da scoprire grazie all'anonimato del vostro eReader. (via Flavorwire)
  • E per concludere, vi lasciamo con una divertente panoramica dei pensieri che attraversano la mente degli scrittori mentre posano per essere fotografati. Indovinate chi è il primo della lista… (via VICE)

Buona settimana!

Alessandra Ribolini

Traduttrice e teacher, ma soprattutto wannabe finta bionda senza averne l'aria

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.