Santi bookatini

Un altro lunedì. Ma niente paura, i nostri Bookatini fanno miracoli. Leggetene e parlatene a tutti.

  • Su eBay si trova proprio di tutto. Perfino il vocabolario di William Shakespeare. I protagonisti di questa storia sono Daniel Wechsler e George Koppelman, due librai antiquari di New York. A raccontarla sono loro stessi nel libro: Shakespeare's Beehive: An Annotated Elizabethan Dictionary Comes to Light, in uscita negli Stati Uniti in concomitanza con il compleanno di Shakespeare (che nasceva il 23 aprile di 450 anni fa). (via Huffingtonpost)
  • Vi piacerebbe indossare una maglietta unica al mondo, con i libri che avete nel DNA? Facile, basta farsi fare una Bookstee, ovvero a book next to your heart. Con amore ve la realizza su misura un Team incredibilmente creativo e tutto italiano che vive in Nuova Zelanda. Metteteli alla prova!
  • Che cosa mangiate oggi? Un panino? Un'insalata? E perché non un Fictitious Dish? Nella foto che accompagna i bookatini di oggi non si vede il piatto preferito di San Francesco ma la zuppa del capitano Achab di Mobydick. Scoprite il pranzo che fa per voi e lanciate la moda dei pasti che vengono fuori dalle pagine dei romanzi famosi. Ne avete ben 50 a disposizione. Li potete gustare con gli occhi in questa galleria di immagini. (via Huffingtonpost)
  • E ora un'idea per chi ha in testa solo libri e vuole arredarci la casa. Ecco i mobili e i complementi d'arredo a forma di libro. Ce n'è per tutti i gusti: dalle lampade ai divani, dai comodini agli orologi. Fra le proposte anche un servizio di piatti e vassoi per una tavola "culturale" o un'intera linea di arredo pensata per le stanze dei più piccini.  (via www.style.it)

Giovanna Iorio

“Avere la libertà di parola non è abbastanza. Bisogna imparare a parlare liberamente.” C. Hitchens

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.