Fermi tutti: Pippa Middleton ci insegna il galateo

Regola numero uno: se vostra sorella fosse in procinto di sposarsi con il futuro Re d'Inghilterra, non vivete questa condizione come qualcosa di cui vergognarvi. Anzi, indossate il vestito più sobrio e scollato che possedete e celebrate il lieto evento sorridendo cordialmente a invitati e fotografi. E ricordate che il vostro futuro cognato ha un fratello minore scapolo, che da piccolo era una racchia ma crescendo si è guadagnato un suo perché.

Regola numero due: se a seguito del lieto evento di cui sopra tutti parlano del vostro bel didietro, date prova della vostra buona educazione evitando ogni commento spiacevole. Il vostro aplomb sarà premiato con un contratto con una prestigiosa casa editrice (HarperCollins può andare?), al fine di scrivere un libro in cui illustrate i segreti delle vostre buone maniere.

Regola numero tre: poiché il libro di cui sopra vi farà guadagnare non meno di un milione di sterline – questa è la cifra preventivata dal vostro agente letterario David Godwin, che somma diritti d'autore e proventi di vendita – date almeno metà dell'incassato in beneficenza. Questo aumenterà il vostro prestigio agli occhi dei lettori e spingerà molte più persone ad acquistare il vostro libro.

Regola numero quattro: se avete in programma di recarvi in Italia, per ragioni di lavoro o di svago, o magari per presentare il libro da Fazio, badate di omettere che nella madrepatria il vostro soprannome è Pippa. Non si sa mai. 

 

Marta Traverso

Gossip blogger, bonsai all'ombra della Lanterna, vagabonda dei social media

1 Commento