Editori e biblioteche insieme per promuovere gli eBook: arriva MLOL Plus

Photo credit: Mlol Plus

A costo di cadere un po' nello stereotipo, dobbiamo tutti ammettere che in Italia non siamo famosi per il lavoro di squadra: progetti su larga scala spesso stentano a decollare per colpa di una miriade di progetti a livello locale/regionale. Per questo, e non solo, siamo particolarmente felici nel raccontarvi la (prossima) nascita di MLOL Plus. 

Nato dalla collaborazione tra MLOL (Media Library Online) con biblioteche italiane e straniere ed editori, MLOL Plus è un servizio che permetterà di fare un sacco di cose: prendere in prestito eBook da tutte le biblioteche aderenti o direttamente dai cataloghi degli editori, leggere in streaming più di 40.000 titoli in lingua italiana senza limitazioni, ma anche acquistare eBook con sconti dedicati, grazie a crediti accumulati utilizzando il servizio.

Come altri servizi di eBook bundle che conosciamo bene, MLOL Plus sarà disponibile in abbonamento ad un costo base di € 9, 90 al mese. Una percentuale fissa di questa quota andrà direttamente nelle tasche delle biblioteche, come fondo di investimento per altri progetti di sviluppo digitale. Per poter usufruire del servizio basterà essere iscritti a una delle oltre 4.000 biblioteche aderenti (qui trovate l'elenco completo, se volete controllare se la vostra biblioteca di fiducia ne fa parte). 

Come si può facilmente dedurre dal nome, MLOL Plus sarà un servizio aggiuntivo rispetto a MLOL (che già collabora con le biblioteche per la distribuzione di quotidiani, audiolibri, musica e film) e si concentrerà solo sugli eBook, allargando di molto il catalogo già esistente nel sistema bibliotecario. So che state morendo dalla voglia di provarlo ma il servizio sarà operativo tra qualche mese, quando si avranno sapranno anche maggiori dettagli al riguardo: stay tuned!

1 Commento