If Book Then: il futuro dell’editoria oggi

Anche quest'anno il programma di If Book Then è davvero ricco di spunti interessanti per noi lettori digitali. Evento, quindi, da non perdere! Save the date!

La conferenza, organizzata da Bookrepublic, si terrà domani, 19 marzo, a Milano presso l’Auditorium e la Sala delle Colonne del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci dalle 9 alle 18.

Il futuro dell'editoria, che in questi ultimissimi anni sta subendo una vera e propria rivoluzione senza eguali, sarà al centro dei numerosi dibattiti, tenuti dagli speakers ospiti dell'evento: da Serena Danna, giornalista del Corriere della Sera, a Luca De Biase, Direttore scientifico della Digital Accademia, centro per lo sviluppo della cultura digitale, dal 2011. Non mancheranno anche osservatori internazionali come Sebastian Posthfondatore e CEO della prima casa di distribuzione e conversione di ebook in Germania, e Ricky Wong, fondatore di Mobnotate, una startup che crea link fra ebook.

L'avanzata del digitale ha portato le case editrici a creare nuovi format editoriali, ma anche ad attuare nuovi modelli di business. Perché mai come oggi, non bastano solo le belle idee, serve anche saper monetizzare al meglio! Questa è una delle principali mire dell'editore di successo. Oltre a trovare nuovi contenuti digitali da inserire negli ebook e nelle principali piattaforme di vendita, l'editore deve sapere analizzare la concorrenza, puntando su pubblicazioni mirate a target specifici, sempre più specializzati ed esigenti. 

Guardare al futuro dell'editoria, ma anche al presente, è l'obiettivo dichiarato di questa terza edizione di If Book Then, che riserverà molte sorprese anche a noi lettori digitali. Se siete dalle parti di Milano, non perdetevi  assolutamente l'intervento dedicato alla Lettura Digitale, con gli speaker ospiti, Frank Rose e Serena Danna, alle ore 17. 

Manuela Raganati

Per Appsmob cura e scrive "MagiKites", una collana digitale di libri illustrati per bambini, disponibile su App Store. Lavora nel settore mobile. Tra app, iPhone e tablet, coltiva il suo sogno: scrivere. Seguitela anche su BHO...BLOG, SardiniaDreams e su Hey Kiddo!

1 Commento