PendoLibro 2016: inizia la selezione dei racconti per l’eBook dei pendolari italiani

Photo credit: Courant blogs

La mia vita da pendolare è iniziata abbastanza presto. Già in prima superiore spintonavo sul pullman per trovare un posto libero dove sedermi a leggere e lanciavo maledizioni mattutine quando saltavano le corse. Quando poi l'Università mi ha portato a Milano, come potete immaginare, il tempo trascorso sui mezzi pubblici è aumentato considerevolemente (insieme alle maledizioni). Insomma, sono una pendolare DOC e DOP e come me immagino tantissimi di voi. Per questo il progetto PendoLibro mi fa sorridere. Nato da un'idea di Libreriamo nel 2013, il PendoLibro è un open eBook che raccoglie una selezione di racconti scritti dai pendolari italiani.

Saro Trovato, sociologo e fondatore di Libreriamo, commenta così questa terza edizione:

Dopo il successo delle prime due edizioni ci riproponiamo di realizzare il PendoLibro 2016 che avra’ come protagonisti  la fantasia e la voglia di raccontare di migliaia di italiani. Pendolari e pendolarismo sono oggetto di questo terzo e-book per il duplice scopo di mettere in evidenza le problematiche che incontrano tutti i giorni gli italiani per poter arrivare al lavoro o a Scuola/Universita’, ma allo stesso tempo per poter raccontare anche la parte più intima e relazionale dell’esperienza del viaggio giornaliero. Non solo, il libro stesso e’ uno dei compagni di viaggio dei pendolari.

Potrebbe essere arrivato il momento giusto per mettere per iscritto almeno una delle vostre avventure (o disavventure) vissute sul treno, sulla metro, sul pullman o su qualunque altro scomodo e non puntuale mezzo pubblico. Per partecipare alla selezione di PendoLibro 2016 dovete scrivere uno o più racconti brevi, legati alla vostra esperienza di pendolari, con una lunghezza compresa tra i 6.000 e i 30.000 caratteri, spazi inclusi. I racconti potranno essere caricati sul sito ufficiale oppure sulla pagina Facebook. L'iniziativa si concluderà il 15 febbraio 2016 con la selezione dei racconti da parte di una giuria. Novità di questa edizione sono la partecipazione di Feltrinelli Zoom, il marchio editoriale digitale di Feltrinelli, e il fatto che l'eBook sarà in vendita al prezzo simbolico di 0,99€ – per sostenere Libreriamo.

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.