Itinerari noir

 

Attualità & Approfondimento / Itinerari noir

Ho sempre apprezzato da matti quelle persone che, a partire da una grande passione coltivata nel tempo, navigando a fari spenti nell’anonimia,  investono in un’idea, si buttano a capofitto in un progetto, con serietà, attenzione e competenza. E quando raccolgono i frutti, dopo essersi dedicati a un’ottima semina, credendo fortemente in quello che hanno fatto, fanno e faranno, sembra un po’ come vedere trionfare a un Mondiale di calcio la nazionale più simpatica e più bella da veder giocare.   
I  Corpi Freddi sono un gruppo di persone che si sono autoinventati, incontrandosi, conoscendosi e piacendosi  fin da subito su  un gruppo anobiiano, l’omonimo Corpi Freddi, che ad oggi conta qualcosa come quasi 3 mila iscritti.                                          

Dopo  qualche tempo, Enzo “Bodycold” Carcello, ora caporedattore del sito,  ha ideato un blog, che in odore di diventare un vero e proprio sito,  Corpi Freddi – Itinerari Noir, tutto dedicato al genere noir-thriller-horror e agli intermezzi, alle sfumature e alle sperimentazioni narrative che si amalgamano, cercando nuove soluzioni a partire da questi tre macrogeneri.  Dapprima solo recensioni,   poi  via via l’entusiasmo ha aggiunto uno staff crescente di collaboratori, un progetto fatto di interviste, retrospettive, notizie dal mondo letterario di genere e, dulcis in fundo, presentazioni librarie.  Questo gruppo di una decina di persone sniffatrici di libri, che scrivono con competenza, entusiasmo, ironia, ciascuno con il proprio stile una recensione al giorno,  negli ultimi tempi ha avuto un balzo improvviso di riconoscimenti in quel gran contenitore di cose belle ma belle davvero che è l’internet che flirta con il libro.   
Tanti progetti in avvenire, molti già sviluppati e già diventati oggetto di attenzioni importanti, altri già siglati e in attesa di essere realizzati, tanti contatti, spesso importanti, aperti.  Con rapporti sempre più collaudati e stretti con alcuni scrittori e alcune case editrici e con l’accesso ai salotti letterari che contano, tutto questo all’inizio impensabile, l’obiettivo è quello di non fermarsi proprio ora, ma continuare a crescere, possibilmente conquistando nuovo spazio nelle attenzioni dei lettori.  “Verso l’infinito e oltre“, rubando il motto  da supereroe di Buzz Lightyear in "Toy story".

E’ di questi giorni la notizia, ad esempio, che Enzo Carcello, che con Marco Piva (che ha partecipato come giuria all’importante rassegna Nebbiagialla) e altri collaboratori del sito, ha fatto da relatore a incontri letterari con diversi autori, sparsi tra Roma, Mantova e Torino, presenterà il 24 ottobre a Roma alla Libreria Fanucci di Via Madama 8, il nuovo libro di Joe Lansdale, “Devil Red”. Quindi roba scottante, mica robetta da rottamazione.  Il tutto in collaborazione con Alessandra Buccheri del blog Angolo Nero.                                         Ma ancora piu’ interessante, se possibile, è la serie di incontri griffata Corpi Freddi, cui farà da relatore Marco Piva.  Il calendario prevede cinque incontri, tutti in quel di Mantova, presso la Libreria Di Pellegrini:

22 ottobreMarilù Oliva presenta "Tu la pagaras" (Elliot editore)
29 ottobreMarina Visentin presenta "Biancaneve" (Todaro Editore)
5 novembreBarbara Garlaschelli presenta "Non ti voglio vicino" (Frassinelli Editore)
12 novembreElisabetta Bucciarelli presenta "Ti voglio credere" (Kowalski editore)
19 novembreBarbara Baraldi presenta "Lullaby" (Castelvecchi editore)                                                                                                   

Parallelamente a questa  “saga” di incontri mantovana, vale la pena segnalare anche la messa a punto di un serial di presentazioni letterarie noir che puntano nel mirino Roma.  Il progetto, che vedrà Enzo “Bodycold “ Carcello di Corpi Freddi e Alessandra Buccheri del blog Angolonero sia come co-organizzatori che relatori dei vari incontri, muoverà i primi passi il prossimo 9 ottobre per concludersi, dopo otto incontri, il 27 novembre.   L’orario, a meno di variazioni dell’ultimo minuto, è fisso per tutti gli eventi: dalle 18,30 alle 20 presso la Libreria Rinascita Ostiene di via Prospero Albino 48.

Anche qui inserisco velocemente il programma, per chi fosse interessato a partecipare:

09 OttobreMarilù Oliva presenta ¡Tú la pagarás! (Elliot Ed. 2010)
16 OttobreTecla Dozio presenta Eugenio Tornaghi con Il debito dell’ingegnere e dibattito sull’ Editoria Italiana (Todaro Edizioni)
23 OttobreMaurizio de Giovanni presenta Il giorno dei morti (Fandango 2010). Lettrice d’ eccezione: Rosaria De Cicco
30 OttobreLuigi Bernardi e Antonio Paolacci presentano Fuoco sui miei passi e Accellerazione di gravità (entrambi editi da Senzapatria) + Dibattito Letterario
06 Novembre Cristina Zagaria presenta Malanova (Sperling & Kupfer 2010)
13 Novembre Enrico Pandiani presenta Troppo Piombo (Instar Libri 2010)
20 NovembreAlberto Custerlina presenta Mano Nera (Baldini Castoldi Dalai 2010)
27 NovembreElisabetta Bucciarelli presenta Ti voglio credere (Kowalski Ed. 2010)                                                                              

Questa è l’ennesima riprova che, senza dover andare a sfogliare quotidiani e riviste cartacee piazzate in bella mostra in edicole, librerie e supermercati, basta un click per aprirsi uno “Stargate” nel quale calarsi e muoversi in base ai propri interessi, in un mare sconfinato di iniziative che trovano poco spazio sui media che contano.  In questo caso, un intero mondo "noir" da esplorare, magari meno chiaccherato ma non per questo di minor interesse rispetto a quello da "copertina".

Matteo Spinelli

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.