Finali e teorie a sorpresa, errata corrige e concorsi per fumettisti wannabe

♦ The days are just packed: il sito Comics Alliance ha selezionato 25 delle migliori cover animate tra quelle più conosciute. 

Enjoy!The Days are Just Packed - A Calvin and Hobbes Collection

♦ Hush: Quando ci si scontra con gli universi Marvel e DC le svolte alla Beautiful sono dietro l'angolo. Non spaventano le morti e le resurrezioni, gli universi paralleli, i sé alternativi. Tutto è possibile, e le testate vanno avanti da così tanto tempo che è complicato fare a meno di questo genere di escamotage. Per questo, se non stupiscono le varie teorie sul futuro di Game of Thrones, perché dovrebbe farlo l'idea che l'hypsterico Joker di Jared Leto sia in realtà Robin? Stiamo parlando dei film in uscita Batman vs Superman e Suicide Squad, e in particolare del secondo Robin: Jason Todd (sì, i Robin si sono intecambiati come le figurine!). Jason fu ucciso dal Joker durante il bellissimo volume del 1989 Una morte in famiglia. Le prove sono tuttaltro che inconfutabili, si parla di tatuaggi evocativi, di scritte sul giornale e sulla vecchia uniforme di Robin; certamente la teoria ha un suo perché, ma staremo a vedere.

The Joke’s on you BATMAN.

Batman Vol. 3 - Death of the Family TP

♦ Meno di 100 giorni all'inizio di una delle manifestazioni sui fumetti più importanti del nostro paese. Si parla chiaramente di Lucca Comics & Games. Lo scorso anno l'affluenza è stata tale che più di un partecipante è "volato giù" dalle mura. Per i cittadini non è novità, visto che ogni estate è più d'uno il turista che si addormenta ubriaco all'aria aperta e fa la stessa fine. L'organizzazione però sembra aver preso la questione sul serio e si è stabilito un tetto massimo di 80.000 visitatori al giorno. Io già me la vedo la corsa al biglietto stile The Big Bang Theory.

The Incredible Hulk #315

♦ Errata Corrige: ci siamo cascati anche noi nella malinterpretazione che i principali giornali di lingua inglese avevano riportato sulla decisione della redazione di Charlie Hebdo di non disegnare più Maometto. Ecco, sbagliato, l'idea è che il Profeta non sarà più un'ossessione. La redazione ha specificato che: 

Dopo la pubblicazione di questo articolo, lo staff editoriale di Charlie Hebdo ha contattato i media francesi per comunicare che le parole di Sourisseau sono state mal interpretate dalla rivista tedesca. Il direttore di Charlie non è mai stato intenzionato a smettere di disegnare il personaggio di Maometto, per cui la notizia non sussiste.

Hanno inoltre dichiarato che i proprietari reinvestiranno i ricavi del 2015 nella rivista dopo le polemiche che erano nate.

Superman’s Girl Friend Lois Lane #29

♦ Fumettisti wannabe: è il momento di darsi da fare perché ci sono parecchi concorsi in giro. Innanzitutto quello del The Guardian che apre le porta anche ai non professionisti. Perché in questo caso sarà la storia a contare.

Per chi magari ha già qualche esperienza in più è bene segnalare il progetto Cape/Observer/Comica che prevede anche un premio in denaro.

Infine contest nostrano sulle pagine del settimanale Internazionale che premierà la vignetta umoristica che racconti meglio la nostra attualità. Questo purtroppo è soltanto da votare.

Detective Comics Vol. 1 #880

 Fievel Tex sbarca in America: o meglio è un americano, lo scrittore Chuck Dixon, ad annunciare che farà un'avventura per Tex. Si sa ancora molto poco, né dettagli sulla trama né chi la disegnerà, ma si tratta comunque di una notizia bomba, visto che ci fu solo un altro autore straniero prima di lui, lo spagnolo Antonio Segura.

Non è però l'unica bella notizia per Sergio Bonelli Editore. La serie Orfani, di Recchioni e Mammucari, sbarca in Francia, pubblicata niente meno che da Glénat. Chapeau.

♦ Consigli per l'estate: in attesa dei nostri consigli finzionici ci accontentiamo di quelli del New York Times.

Per i portafogli leggeri ci pensa BAO Publishing, che offre uno sconto del 25% su tutto il catalogo dal 25 Agosto al 23 Settembre.

Amazing Adventures

♦ Bevande rinTRASHcanti: è stata creata la birra ufficiale di The Walking Dead. Si tratta di una Indian Pale Ale della Terrapin lavorata con scorze d'arancia così da prendere un colore aranciato che dovrebbe avvicinarsi a quello del sangue. Considerando che, almeno da noi, non prese piede neanche la Duff, che ne sarà della birra per zombie? 

The Walking Dead #100

♦ Il Grande Blu: dopo diciotto anni dall'inizio della sua pubblicazione pare che One Piece stia per giungere alla conclusione. Non è ancora dato sapere quanti albi manchino, sebbene si ipotizzi un totale di 120 volumi (sta uscendo il numero 78). La fine del tunnel si inizia a intravedere. 

Action COmics #1

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.