(Non ho) tempo di leggere!

Come promesso è tornato il sole. Si tratta di un novembre anomalo, con un caldo al di sopra della media. La nebbia, però, è fittissima e dovete stare molto attenti, soprattutto nelle prime ore del mattino e di sera. I libri di questa settimana si leggono in pochissimo tempo e sono dedicati a chi di solito dice Non ho tempo di leggere. 

 

Nord

Sembrerà di vivere a Londra. La nebbia è talmente fitta che non si riesce a leggere il titolo del libro che vi ho messo sotto il naso. Si tratta de Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde. Seguite l'ombra scura di Dorian Gray che cammina nella nebbia ma ricordate che state seguendo un essere soprannaturale. Altra (importante) caratteristica del libro: si legge in 180 minuti.

 

Centro 

Il sole è tornato e nei prossimi giorni la temperature al di sopra della media vi regalerà giornate tiepide e piacevoli. Vi sembrerà, di nuovo, La bella estate (di Cesare PaveseET Einaudi, 2013). Anche questo libro si legge in poche (indimenticabili) ore. Provare per credere.

 

Sud

La pioggia ha messo in ginocchio il Sud e c'è tanto da fare ma il sole è tornato, e dopo La caduta (di Albert Camus, Tascabili Bompiani, 2001) ora è tempo di rialzarsi. Anche la lettura di questo libro è veloce ma rende più forti.

Giovanna Iorio

“Avere la libertà di parola non è abbastanza. Bisogna imparare a parlare liberamente.”
C. Hitchens

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.