Strano tempo di leggere

Ma che strano Tempo di leggere! Sembra quasi primavera. Il cielo è in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Solo un po' di neve in prossimità dei confini nord orientali. Temperature minime in lieve calo. Venti deboli o moderati che girano per voi le pagine dei libri "strani" di questa settimana: Pamuk, Murakami e Wallace.

 

NORD

Cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Qualche addensamento nel nord dell'Alto Adige. A un tempo così insolito si addice La stranezza che ho nella testa di Orhan Pamuk (Einaudi 2015).

 

CENTRO

Sulle regioni del versante tirrenico e lungo l'Appennino cielo nuvoloso; maggiori schiarite sulle coste dell'Adriatico e della Toscana. Possibili precipitazioni nelle zone interne del Lazio e sui rilievi dell'Abruzzo. Venti moderati e misteriose pagine da sfogliare ne La strana biblioteca di Haruki Murakami (Einaudi 2015).

 

SUD

Cielo sereno o poco nuvoloso sul versante ionico. Sul lato tirrenico nuvoloso, con occasionali piogge su Calabria e Campania. Venti forti sul Tirreno e moderati altrove che s'intonano a La ragazza dai capelli strani di D.F. Wallace (minimumfax 2011).

Giovanna Iorio

“Avere la libertà di parola non è abbastanza. Bisogna imparare a parlare liberamente.”
C. Hitchens

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.