Tempo (perduto) di leggere

Photo credits: Murales by Tinho, Temperamente

Non è facile dire alla gente "pioverà ancora" senza sentirsi "piovere addosso" maledizioni. Vi prometto che il tempo sarà bello, prima o poi. E per farmi perdonare vi consiglio tre autori davvero grandiosi: Proust, Munro e Neruda.

Nord

Si chiama Gea, il ciclone che ha allagato il Nord. E ora si sta spostando ad est. Porterà ancora pioggia e temporali su Veneto ed Emilia Romagna. Avete tutti tempo di leggere il capolavoro di Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto. Cominciate oggi visto che è il suo compleanno (e finite l'estate prossima).

Centro

Ho letto che i temporali raggiungeranno anche il Centro e saranno possibili su buona parte delle regioni. Il cuore gelido di Gea porterà le temperature a scendere ulteriormente … Non volete che vi dica altro. Però gli auguri di buon compleanno ad Alice Munro li facciamo lo stesso. Oggi il Premio Nobel compie 83 anni e, se non l'avete già letta, vi suggerisco la raccolta: Amico, nemico, amante (Einaudi, 2005 ) nove racconti uno più bello dell'altro per sopravvivere fino al prossimo Tempo (di leggere).

Sud

Anche al Sud, come in tutta Italia, non si andrà oltre i 25/26°. Valori tipici della primavera. Dopo il passaggio del ciclone Gea un nuovo peggioramento del tempo è atteso per il weekend. Ma non pensiamoci.  Vi consiglio la lettura di Maremoto (ops!) di Pablo Neruda (Passigli, 2013). Il 12 luglio è il suo compleanno e questa piccola raccolta del 1970 è tra le meno conosciute del poeta cileno. Offre un affascinante campionario di creature marine e, nonostante il titolo, ci conforta con la certezza che non c'è distruzione senza rinascita (appunto!).

Giovanna Iorio

“Avere la libertà di parola non è abbastanza. Bisogna imparare a parlare liberamente.”
C. Hitchens

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.