Tempo di Venere

Lo dedichiamo a Venere questo gelido Tempo di leggere. A quanto pare arriva la dea dell'amore a portare il freddo su tutta l'Italia. Non si capisce perché questa Venere in arrivo sia portatrice di freddo e bufera. Noi vogliamo conoscerla meglio e quindi i consigli di lettura di oggi sono tutti dedicati all'amore e ai suoi grandi misteri.

Nord

Il freddo pungente vi spinge a cercare un riparo? Rifugiatevi in una libreria di quelle come piacciono a noi: resistenti, indipendenti, zeppe di libri. Per trovarle senza fatica, mentre fuori imperversa la bufera, consultate Essere indie…a di Finzioni. Se siete a Milano fatevi guidare dalla nostra Silvia Dell'Amore. Il libro che vi aspetta a braccia aperte in libreria non vi deluderà: Ian McEwan, L'amore fatale (Einaudi Supercoralli,1997). Ecco alcune domande fondamentali del libro: cos'è l'amore? Una manifestazione patologica o si può essere innamorati in modo ragionevole? Esiste un amore che non sia estremo, e sia autentico?

Centro

Le nuvole avranno un bel po' da fare sulle regioni centrali. Da domani la situazione potrebbe peggiorare, con colpi di fulmine inaspettati. Oltre all'ombrello (da usare all'occorrenza come parafulmine) procuratevi Paolo Crepet, Sull'amore (ET Pop, 2010). Troverete le risposte ad almeno due domande fondamentali: quante sono le persone che possono dire di essere innamorate sul serio? E quante quelle capaci di andare oltre l'innamoramento, fino all'amore?

Sud

Venere tenterà di sedurre anche il Sud. Lo corteggerà con un bel vento freddo, forte e caparbio. Vi consiglio di scegliere un libro caldo, piccante, che sappia confortare: Luca Bianchini, Io che amo solo te (Mondadori, 2013). Ambientato in uno dei posti più belli della Puglia, Polignano a Mare, vi trascinerà nel bel mezzo di un matrimonio. Sulla copertina due bei peperoncini rossi e piccanti. Il calore è garantito e Venere si siederà a leggere accanto a voi. 

Giovanna Iorio

“Avere la libertà di parola non è abbastanza. Bisogna imparare a parlare liberamente.”
C. Hitchens

1 Commento