Tag: Finzioni n. 3

Jacques il fatalista di Denis Diderot

Recensioni / Jacques il fatalista

Approccio scientifico è una locuzione un po’ abusata tra gli umanisti, me in testa. In realtà è difficile per noi procedere davvero con questo metodo. La letteratura poi, ancora di più, è una perfetta metonimia del sistema culturale, dove il principio di non contraddizione non si applica.

0 Condivisioni

Né qui né altrove di Gianrico Carofiglio

Recensioni / Né qui né altrove di Gianrico Carofiglio

Sono nata a Bari e so perfettamente cosa voglia dire “né qui né altrove”. Non solo per il libro che, sì, si chiama così. Proprio la frase. E lo so perché fino ai diciotto anni, quando ho fatto fagotto e ho piantato tutto, mi sono sentita a quel modo.

0 Condivisioni

Studenti mobili

La Posta dei Lettori / Studenti mobili

Caro Matteo, sono uno studente inglese da Brighton, dove hai la spiaggia e le festi. Io vivo a Bologna da Ottobre, che figo! Realmente amo l’Italia, vostro paese è bello e tu sai io posso pensare su un mio futuro qui. Io ho una ragazza da Vicenza, che e bella e insegnami l’italiano, io insegno lei l’inglese british

0 Condivisioni

Franz Kafka

D’altra parte lo diceva anche Kafka, nelle sue lettere: “Se il libro che leggiamo non ci sveglia come un pugno sul cranio, a che serve leggerlo?”

0 Condivisioni

Numero 3

è uscito il numero 3 di Finzioni!

Quante novità! Una rubrica nuova di zecca, una miniserie, il negozio on-line, la possibilità di ricevere Finzioni gratis nel proprio locale e un’anticipazione per il prossimo numero estivo.

0 Condivisioni