Tag: Juan Rulfo

Juan Rulfo, ovvero l’immortale e i suoi fantasmi

La prima volta che lessi Pedro Páramo ebbi l’insolita sensazione di dimenticarmi del libro, come se, nonostante la massima attenzione profusa nella lettura, il libro si cancellasse dalla mente, toccava riprenderlo in mano, aprire pagine già lette e tutto, magicamente, si faceva cristallino, per poi dissolversi, ancora, rapidamente, come fumo in una stanza, appena appoggiavo il tomo da qualche parte.

0 Condivisioni