Naked Finzioni Reading!

Finalmente posso parlare di donne nude. Capitemi, non vado dal barbiere da anni e parlare in questa sede di donne nude e libri solo in funzione di una spinta pulsionale sarebbe troppo da nerd. Però c'è una notizia bella croccante. Notare che da vere persone che coniugano approcci leggeri a contenuti pesanti ne parlo con qualche settimana di ritardo, ed il vantarmene mi rende un po' più figo tipo Fonzie.

Tutto questo per dire che in America ci sono donne nude che leggono libri in pubblico. Wow, che roba da nerd! E chissà come sono contente tutte le donne che ambiscono a superare il ruolo di oggetto sessuale! (Questa era ironica, lo preciso perché generalmente l'ironia non viene colta.)

Mi spiace però dirlo ma anche in questo caso Finzioni è arrivata prima. Alla presentazione al MelBookstore di Bologna, oltre ad essere bellissimi nonostante fossimo vestiti, alcuni di noi (senza fare nomi: Carlo) hanno persino subito le avances di simpatiche donzelle. Il punto tuttavia non è neppure questo, bensì: Licia Ambu ha previsto in Ritualità il Lettore nudo? Chissà se apparirà presto in stile Naked Finzioni Reading!

Alessandro Pollini

Alessandro Pollini vive con il cane Plauto. Legge, ascolta, beve. Poi scrive (cose) ed evita (gente). Preferisce il cane alle relazioni d'amore e le relazioni d'amore a tutto il resto.

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.