Book Riders, alla scoperta dei grandi scrittori americani

Trasformare la letteratura americana e la voce dei suoi grandi scrittori in un viaggio on the road vero e proprio, che vada oltre le pagine, la fiction, le descrizioni cerebrali dei campi sterminati dell’Illinois o le fantasticazioni tra una città di periferia e l’altra, lungo le strade blu di William Least-Heat Moon, perché non c’è niente di più bello del romanzo americano che viverlo per davvero. Un sogno che diventa realtà grazie ai Book Riders, una serie di viaggi sulle strade dei grandi scrittori americani, ideati da La McMusa, un blog che esplora la cultura letteraria degli USA e i suoi miti, gestito da Marta Ciccolari Micaldi, scrittrice, editor e giornalista freelance. 

«Andare in giro per le strade dell’America come se fossero libri, oppure scoprire nei libri le strade della geografia americana e percorrerle, sentirle snocciolare i loro racconti mentre noi ci corriamo sopra». Un’idea che nasce la scorsa primavera ma che la McMusa ha saputo trasformare ben presto in un progetto articolato, grazie alla collaborazione con XPLORE, tour operator specializzato in viaggi negli Stati Uniti e Canada. Dopo i corsi di Letteratura Americana on the road ecco che questi itinerari letterari tra Illinois, California, Louisiana e il Pacific Northwest diventano realtà con i Book Riders

Si comincia con l’itinerario Chicago e Illinois, dal 20 al 27 maggio 2015, ma i Book Riders continueranno anche nel prossimo autunno con il viaggio in Southern California e più avanti nel Pacific Northwest (Seattle e Portland, primavera 2016). Due viaggi all’anno ogni anno finché non si arriva a 50, il numero degli Stati americani. Due viaggi all’anno con un libro in mano in compagnia dei racconti de La Mc Musa alla scoperta dei luoghi della letteratura americana: dalla Chicago di Saul Bellow, l’università in mezzo ai campi di grano dove ha insegnato David Foster Wallace, passando per i luoghi dell’Antologia di Spoon River.

La scadenza per le prenotazioni del primo viaggio è il 27 febbraio 2015. Il prezzo è di 1399 euro a persona più spese di prenotazione e assicurazione. Per informazioni, dettagli e altro materiale La Mc Musa è a vostra disposizione. Potete visitare la pagina del blog o contattarla via mailBook Riders ha tutta l’aria di essere un’esperienza indimenticabile che cambia la vita: se potete, provateci!

Luigi Mauriello

È un romantico nel senso fitzgeraldiano del termine. Nella vita scrive, beve caffè, va a caccia di refusi sulle locandine dei trasporti pubblici. Dategli uno spunto d'appoggio e con un paragrafo vi salverà il mondo.

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.