Se MI AMI…MI PENSI

Photo Credit (http://www.flickr.com/photos/perrenque/93087216/)

Il 13 giugno, dopo i tre giorni del MI AMI che si svolge presso il Circolo Magnolia nella cornice naturale dell'Idroscalo di Milano, ci si sposta tutti insieme appassionatamente al Circolo Arci Bellezza. A fare cosa? Bé: se mi ami MI PENSI

Dalle 18.30 fino alle  24.00 la serata si svilupperà con le letture di uno spumeggiante Alessandro Bertante, reduce dal successo del suo apocalittico e visionario Nina dei Lupi; e del poeta rock Federico Fiumani che presenterà il suo ultimo libro in versi Odio Springsteen e gli U2. Il tutto accompagnato dalle sculture musicali di Antiteq. Ma non finisce qui…

Dalle 19.30 infatti partirà il torneo "Fiumi di Parole" che l'anno passato ha visto vincitore il nostro Davide Coppo. Il torneo vede la sfida testa a testa tra persone che leggono le cose che scrivono; qui sotto la scaletta temporale (solo a scorrerla, la tensione è palpabile)

19.30-20.15 I SCONTRO
sedicesimi-letture da 1 minuto

20.15-20.45 II SCONTRO
ottavi-letture da 1 minuto e mezzo

21.30–23.00 MI PENSI SERIO
bertante + fiumani

23.00-23.15 III SCONTRO
quarti di finale-letture da 1 minuto e mezzo

23.15-23.30 IV SCONTRO
semifinale-letture da 3 minuti

23.30-24.00 FINALE, letture della durata di 5 minuti e PROCLAMAZIONE DEL
VINCITORE.

Ricordatevi che per partecipare al torneo è necessaria l'iscrizione mandando una mail a questo indirizzo: steve@rockit.it

Inoltre al Bellezza sarà possibile cenare con cose belle e buone a prezzi abbordabili anche dalle squattrinate tasche di chi vi scrive. Insomma: un mix perfetto di musica, letteratura, pensieri, buon cibo e, perché no, tanto amore per tutte queste cose.

Michele Danesi

 

Michele Danesi

È un temibile sociopatico. Da poco trasferitosi a Torino, lotta per il partito del maschio col ferro da stiro. Per lui non esistono limiti spaziali o temporali; quando non stira lenzuola, legge e scrive in continuazione: ha capito che in questo modo le persone evitano di parlargli. Nonostante questo, vive nell'insana consapevolezza di piacere agli altri.

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.