L’hipsterya ogni dolore porta via

La settimana appena finita è stata dura, per questo un modo per risollevare il morale può essere quello di distrarsi con gossip e test.

  • Se siete dei feticisti della saga di Harry Potter, o almeno dei film, dovreste sapere che è da poco stato rivelato quel che J.K.Rowling avrebbe detto ad Alan Rickman per fargli capire che il personaggio di Piton non era soltanto un super villain. Nasconde un mistero, una personalità sfaccettata e decisamente impenetrabile. Come spiegarlo senza spoilerare il doppio gioco compiuto dal personaggio nell’arco di tutta la saga? Gli ha spiegato la storia di “Always”. (NdR: per gli impreparati, quell’always, sempre, si riferisce all’amore provato da Piton per la mamma di Harry).
  • Passiamo a David Bowie, e qui per sdrammatizzare ci vuole parecchia forza d’animo. Tempo fa avevano stilato una Top 100 dei Must Read. Quale groupie di vecchia data (abbastanza da avere un adolescenziale poster in camera nonostante l’età non lo consenta più) avevo iniziato a leggere i miei mancanti. Ora è venuto fuori anche un quiz che verifica quanto siete affini ai gusti di Bowie. Siete pronti a testarvi?
     
  • Se avete totalizzato un 100/100, ma avreste voglia di qualche altro consiglio di lettura, c’è uno sfizioso profilo instagram che unisci libri e colazione. Lei si chiama, in arte, Petunia Ollister e l’hashtag con cui è possibile trovarla è #bookbreakfast. Non aspettatevi i soliti classici, varia tra i tempi e tra i generi, non c’è da annoiarsi.
     
  • Infine, se a proposito di poster, doveste aver voglia di fare un regalo speciale a qualche amico grammar nazi, il designer americano Nichlolas Rougeux ha realizzato una serie di deliziosi miscugli di virgole. Prendendo alcuni classici della letteratura come Alice nel paese delle meraviglie, La macchina del tempo o Moby Dick ha tolto le parole. Ha lasciato solo la punteggiatura e le numerazioni. Ha mischiato tutto in una spirale che ha come occhio del ciclone un’immagine ben riconoscibile della storia non narrata. Ed ecco qui un hipsteryco regalo adatto a ogni età.

Enjoy!

Nessun commento, per ora

I commenti sono chiusi.