La nuova Penguin Random House minaccia Amazon

Obiettivo dichiarato: contrastare il colosso Amazon sul mercato degli ebook.

Strategia: fusione di due case editrici, tra le più grandi al mondo, la Random House e la Penguin, per proporre un nuovo modello di editoria digitale e, soprattutto, per ridefinire le politiche di prezzo sui maggiori store online (ebook Kindle Store, Nook Book Store, negozio iBook di Apple).

Risultato: se po' fa! Via libera anche dalla Commissione Europea! Quindi, habemus Penguin Random House, "il più grande editore di libri al mondo", che avrà, comunque, molti concorrenti forti: Hachette, HarperCollins, Macmillan e Simon&Shuster.

Random House pubblica e distribuisce libri di narrativa, saggistica, varia e scolastica, negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Australia, Nuova Zelanda e Sud Africa. Penguin Group è il suo concorrente principale: è tra i maggiori produttori di libri in lingua inglese, con attività commerciali sparse in tutto il mondo. Penguin, a sua volta, fa parte del gruppo Pearson, azienda internazionale, leader nel settore di prodotti educational e legati all'istruzione. Tanta roba, insomma! 

La fusione di queste due case editrici permetterà di far leva sulle dimensioni, per negoziare con Amazon e imporre le condizioni per arrivare all'aumento dei prezzi dei loro ebook. Infatti, secondo molti editori, lo standard di 9,99 dollari, creato con l'introduzione del primo Kindle, non è sufficiente per bestsellers di nuova pubblicazione.

La Penguin Random House, così, potrebbe arrivare persino a creare un proprio canale di distribuzione, con contenuti esclusivi. Amazon, davanti all'eventualità di perdere l'intero catalogo della Penguin Random House su Kindle Store, dovrà accettare necessariamente un nuovo aumento di prezzi, almeno secondo le previsioni di TechCrunch.

Staremo a vedere cosa succederà nella seconda metà del 2013, periodo annunciato per il rivoluzionario "matrimonio editoriale" dell'anno!

Manuela Raganati

Per Appsmob cura e scrive "MagiKites", una collana digitale di libri illustrati per bambini, disponibile su App Store. Lavora nel settore mobile. Tra app, iPhone e tablet, coltiva il suo sogno: scrivere. Seguitela anche su BHO...BLOG, SardiniaDreams e su Hey Kiddo!

1 Commento