Promozione on the road

Attualità e approfondimento / Promozione on the road

Nell’era del web 2.0 le possibilità di promuovere un libro si sono moltiplicate e hanno fatto la differenza soprattutto per quelle case editrici, piccole e medie, che non possono permettersi neanche una mezza colonna sulla stampa quotidiana o periodica.

Oggi per il lancio di un giovane scrittore esordiente ci si può avvalere di un blog, di una pagina facebook o di un booktrailer ma se l’idea alla base delle seppur innovative strategie di marketing rimane quella del libro come merce, tanto vale puntare sulla nudità di una starlette televisiva come in qualsiasi spot per dentifrici.

E’ per questo che l’iniziativa della casa editrice e/o per la promozione del romanzo di Fabio Bartolomei Giulia 1300 e altri miracoli, da oggi in libreria, ci sembra particolarmente degna di nota riuscendo a sfruttare saggiamente le potenzialità dei social network senza dimenticare la centralità dell’opera letteraria e l’esigenza (sentitissima) di un rapporto diretto tra scrittore e lettore.

L’uscita dell’opera d’esordio del giovane autore romano è infatti stata preceduta da un tour on the road tutt’ora in corso. Il meccanismo è semplice e geniale: chiunque volesse può contattare l’autore sulla sua pagina facebook personale e fissare con lui ora e luogo per poter fare due chiacchiere a tu per tu. Fabio si metterà alla guida della sua macchina e vi raggiungerà ovunque voi vogliate (al pub, al parco, a casa vostra, per strada…) pronto a rispondere alle vostre domande e a quelle dei vostri amici.

Cosa volete di più da un autore che si mette a vostra disposizione in carne ed ossa per offrirvi un reading personalizzato, magari davanti ad un drink, risparmiandovi l’imbarazzo di alzare la mano in una sala affollata al termine di una presentazione soporifera? 

Viviana Lisanti

5 Commenti
  1. @Valentina, abbiamo appena messo il link alla pagina Facebook dell'autore, è lì che lo puoi contattare!
    @Simone, peccato per sabato scorso. Fai sapere se ripassi a Firenze!

  2. @valentina c: abbiamo aggiunto al pezzo il link alla pagina facebook

    @simone pensa poi a quegli autori che ti fanno i reading, suonano i chitarrini e scrivono tantissimissimo per i progetti letterari dei loro amici del cuore